Direttore

Sergio Scalmanini


Presidente CdA

Adelio Melera


CAGI SA
Cantina di Giubiasco SA
Via Linoleum 11
CH-6512 Giubiasco
Tel. +41 91 857 25 31
Fax + 41 91 857 79 12
info@cagivini.ch
www.cagivini.ch


Orari shop vendita diretta
Lu-Ve 7.30-12.00 / 13.30-17.30

Tutti i nostri vini possono essere degustati e acquistati presso la nostra Enoteca.


 

Fondata nel 1929, e acquistata nel 1985 dalla FTPL, ancora oggi può essere annoverata fra le aziende che maggiormente hanno contraddistinto un secolo di storia e di cultura del nobile vitigno Merlot in Ticino.

Con le uve selezionate, di oltre 450 viticoltori, la Cantina di Giubiasco vinifica all’incirca l’11% dell’intera produzione cantonale. La maggior parte delle uve proviene dai distretti di Bellinzona e Locarno, la rimanenza dalle altre zone a vocazione viticola del Cantone.

È in questi territori che dal vitigno Merlot, coltivato da oltre un secolo, nascono vini pregiati, apprezzati da tutti gli estimatori, vini che raccontano la storia della loro terra di origine.

Nel 2002 per adeguarsi alle nuove tecnologie la CAGI è stata rinnovata e dotata di un impianto di vinificazione in rosso all’avanguardia.

Attualmente impiega 6 persone a tempo pieno, e diversi ausiliari durante il periodo vendemmiale, dando il suo piccolo contributo all’economia locale.

La Cantina ha dapprima sperimentato e successivamente sviluppato un’importante diversificazione della produzione. Con le uve pregiate Merlot, le quali rappresentano la quasi totalità del raccolto conferito alla Cantina, si producono vini rossi, bianchi e rosati La Cantina di Giubiasco è la culla della vinificazione in bianco del Merlot, scelta tecnica e commerciale di successo, molto apprezzata a livello nazionale.

Restando fedele alla tradizione, la Cantina produce dei vini rossi classici. quali l’«Alba-Viti» e la «Riserva». Il desiderio di valorizzare al meglio le caratteristiche del nostro territorio hanno ispirato l’introduzione della selezione «Ronchi del Contado» comprendente due denominazioni di comuni del Bellinzonese affinate in «barriques»: i Merlot di Monte Carasso e di Camorino, e uno Chardonnay di Camorino, il Noverasca. Questi vini di grande struttura sono atti ad un buon invecchiamento. Dallo scorso anno la gamma di tipologie è stata completata dal Bucaneve Rosso, un merlot giovane e fruttato molto apprezzato in particolare dalla clientela femminile.

La vinificazione della Bondola, il solo vitigno autoctono, contribuisce alla salvaguardia di questo vitigno che rappresenta una preziosa componente della nostra tradizione viticola.

Le vendite sul mercato ticinese sono effettuate attraverso la capillare ed efficiente organizzazione di distribuzione della LATI, mentre le vendite oltre Gottardo sono affidate a grossisti e a catene di distribuzione.

Per la clientela privata e per i turisti di passaggio è stata creata un’accogliente enoteca, nella quale si possono assaggiare ed acquistare direttamente i vini.